Ferragosto di fuoco per i tecnici del Soccorso Alpino Toscano delle stazioni Monte Falterona e Appennino Toscano

Nella giornata di ieri la Stazione Appennino è intervenuta varie volte per assistere escursionisti in difficoltà. I primi due interventi hanno avuto luogo rispettivamente nella zona di Pian di Novello e del Monte Gomito, nel comune di Abetone Cutigliano. In entrambi i casi le escursioniste infortunate hanno riportato traumi ad un arto inferiore. I tecnici sul posto hanno provveduto a stabilizzare e recuperare le infortunate. Stesso scenario per l'intervento risolto dalla squadra della Stazione Monte Falterona in località Rocca Ricciarda (Loro Ciuffenna, Arezzo). Anche qui i tecnici hanno raggiunto un'escursionista infortunata, l'hanno recuperata tramite barella e portata a spalla fino alla strada dove attendeva l'ambulanza. L'ultima attivazione è arrivata sul far della sera per alcuni escursionisti in difficoltà a causa della perdita di orientamento nella zona di Prato Berlincioni (Abetone Cutigliano). La squadra della Stazione Appennino nell'arco di un'ora ha individuato e raggiunto gli escursionisti che poi sono stati accompagnati fino alla macchina.