La stazione di Carrara e Lunigiana è intervenuta nella zona di Campocecina per soccorrere due ragazze che avevano perso l’orient…

La stazione di Carrara e Lunigiana è intervenuta nella zona di Campocecina per soccorrere due ragazze che avevano perso l’orientamento. Le due escursioniste, sprovviste di un equipaggiamento adeguato, erano partite per effettuare una breve escursione nei pressi del Rifugio Città di Carrara. La richiesta di aiuto è arrivata quando si sono ritrovate su un pendio ripido e innevato ubicato sul versante settentrionale. Una volta geolocalizzate dalla Centrale 118 di Pistoia-Empoli, la squadra dei tecnici del soccorso alpino le ha legate e riaccompagnate in sicurezza all’attacco del sentiero. Specialmente in questo periodo dell’anno in Apuane si possono trovare condizioni radicalmente diverse da un versante all’altro e anche se si programma una breve escursione, è assolutamente sconsigliato avventurarsi se non si ha a disposizione un’equipaggiamento consono, a cominciare dalle calzature. (Feed generated with FetchRSS)