La stazione di Lucca sta intervenendo adesso a Casoli di Bagni di Lucca per un altro cercatore di funghi con un trauma alla cavi…

La stazione di Lucca sta intervenendo adesso a Casoli di Bagni di Lucca per un altro cercatore di funghi con un trauma alla caviglia. Sul posto sta confluendo la squadra a terra e Pegaso 3. Ieri sempre i tecnici di Lucca hanno soccorso due cercatrici di funghi, classe ‘48 e ‘60, nella zona di San Romano Garfagnana. L’allarme è giunto alle 18.30 e il ritrovamento è avvenuto nei pressi di Vibbiana alle ore 21.30. Un intervento tecnico, all’ordine del giorno per i soccorritori alpini, che hanno imbracato le due donne per poi procedere a calarle in sicurezza. Nessun problema sanitario ma molta spossatezza. (Feed generated with FetchRSS)