Nel pomeriggio di ieri il Soccorso Alpino è stato attivato per un escursionista in difficoltà all’Isola d’Elba (LI). L’uomo, un…

Nel pomeriggio di ieri il Soccorso Alpino è stato attivato per un escursionista in difficoltà all'Isola d'Elba (LI). L'uomo, un cinquantacinquenne di Viterbo, stava percorrendo la Grande Traversata Elbana nel tratto che da San Piero porta a Chiessi. Ad un certo punto del percorso l'escursionista ha perso il sentiero rendendosene conto solo in seguito e, non riuscendo a orientarsi, ha provato a spostarsi verso un gruppo di case che vedeva in lontananza. Scendendo si è però trovato bloccato da una fitta macchia dalla quale non è riuscito a uscire, in quel momento ha chiamato un amico descrivendogli la zona in cui si trovava. L'amico ha dato allora l'allarme e subito è partita una squadra di tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Monte Amiata insieme a una squadra de La Racchetta, della Protezione Civile dell'Elba. L'uomo è stato individuato a fine pomeriggio in località Vallebuia (comune di Campo nell'Elba), a nord di Seccheto. I tecnici, tramite l'uso di seghetti e altri strumenti da taglio, sono riusciti a liberare l'escursionista dalla vegetazione e ad accompagnarlo alla macchina. (Foto di repertorio) (Feed generated with FetchRSS)