Si è concluso questa mattina l’intervento di ricerca al Passo del Cerreto

Si è concluso questa mattina l’intervento di ricerca al Passo del Cerreto. La signora, dispersa da ieri mattina, dopo aver percorso a piedi un lungo tragitto fino in cima agli impianti di risalita, ha trascorso la nottata in un anfratto situato nel Vallone dell’Inferno. Con le luci del mattino si è messa in cammino raggiungendo il fondo valle fino ad un ristorante situato poco sotto il valico. Nonostante i parecchi chilometri percorsi e dopo una nottata passata all’esterno, la signora fortunatamente sta bene e le sue condizioni di salute sono state controllate dal personale medico del Soccorso Alpino. ⚠️IMPORTANTE: In caso di perdita di orientamento bisogna assolutamente rimanere fermi per evitare di peggiorare la situazione. Infatti oltre ai problemi oggettivi derivanti dal disorientamento e dalle condizioni ambientali, il rischio è quello di perdere la copertura telefonica, indispensabile per essere rintracciati con i sistemi di rilevamento. La prima cosa da fare una volta constatata la perdita di orientamento, è quella di allertare il 112 fornendo le informazioni relative alle proprie condizioni di salute e ai riferimenti visivi che possiamo fornire all’operatore, indispensabili per attivare efficacemente le forze in campo. (Feed generated with FetchRSS)