La stazione di Lucca del Soccorso Alpino Toscano in soccorso di escursionisti dispersi

0
750

La stazione di Lucca è intervenuta per una coppia di escursionisti di 23 e 24 anni in località Vetricia, nel Comune di Barga. Si tratta di un ragazzo e di una ragazza emiliani che, partiti dal Lago Santo, erano diretti sul Monte Giovo. Nella fase di rientro hanno sbagliato versante e si sono persi. Grazie alla app Qeoresq, i soccorritori del CNSAS -attivati dai Carabinieri- li hanno localizzati e li hanno raggiunti. Nonostante la pioggia, la visibilità sul posto era buona e i due escursionisti stavano bene. I soccorritori, secondo i recenti protocolli operativi anti covid19, hanno operato con i dispositivi di protezione individuale e hanno consegnato gli escursionisti al personale dell’ambulanza per il trasporto all’Ospedale di Castelnuovo di Garfagnana dove verranno sottoposti al controllo dei parametri.

Ufficio Stampa SAST
Paolo Romani