La XXXIII Delegazione Appennica è articolata in tre Stazioni (Appennino Toscano, Monte Amiata, Monte Falterona).
Gli operatori, uomini e donne, sono circa 70 ed ognuno è preparato per specifiche funzioni operative: tecnici di soccorso alpino, medici, infermieri, cinofili. La Delegazione è coordinata dal Delegato e dal Vice Delegato, le Stazioni dal Capostazione.
Il Capostazione è il responsabile operativo della Stazione, in caso di interventi che coinvolgono due o più Stazioni il coordinamento passa al Delegato e al Vice Delegato..

Organico:

Delegato:
Filippo Socci

Vicedelegato vicario:
Federico Rubegni

Stazioni: