Si è concluso nella notte l’intervento di ricerca e recupero che ha coinvolto il…

0
169

Si è concluso nella notte l’intervento di ricerca e recupero che ha coinvolto il Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana nel comune di Pelago (Firenze).
L’attivazione è arrivata intorno alle 18.30 di ieri per un signore di 83 anni allontanatosi da casa.
L’uomo si trovava nel giardino di casa sua intorno all’ora di pranzo, è poi uscito dal cancello posteriore che dà sul bosco per non fare rientro.
Sul posto si è diretta subito una squadra di tecnici della Stazione Monte Falterona insieme a Vigili del Fuoco, Carabinieri e Protezione Civile.
Un volta in loco sono iniziate le ricerche.
Intorno alle 21 circa, l’uomo è stato individuato da un vicino di casa su un sentiero nel bosco.
Una volta raggiunto, due infermieri del Soccorso Alpino hanno effettuato le prime valutazioni sanitarie ed hanno optato per il recupero tramite barella fino all’ambulanza, dato il sentiero sconnesso e reso scivoloso dal maltempo.
Una volta consegnato al personale sanitario è stato trasportato all’ospedale per accertamenti.

Sul posto sono intervenuti 12 tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Monte Falterona, dei quali due infermieri e due TER (Tecnici di Ricerca).

Sono stati attivati, in caso di necessità, anche squadre di tecnici di altre Stazioni toscane, le Unità Cinofile del Soccorso Alpino e UCIS e il Soccorso Alpino Guardia di Finanza.