Tragico incidente sulle Apuane, intervenute le squadre del Soccorso Alpino Toscano delle Stazioni di Querceta e Lucca

0
1008

Tragico incidente sulle Apuane, dove ha perso la vita un escursionista tedesco. Partito alle 9.00 di ieri da Careggine, verso le 10 ha chiesto informazioni alla Baita di Vianova per raggiungere il Monte Sumbra. Da quel momento non ha più dato notizie. Chi lo ha visto ha riferito che con sé aveva una mappa ed era ben equipaggiato. Alle 10.45 è arrivata l’attivazione da parte dei CC. Sono partite due squadre della Stazione di Lucca, una da Gioviano ed una da Ortomurato. La Stazione di Querceta invece è stata attivata per le ricerche sull’altro versante del monte Sumbra.
Durante le operazioni ci sono state un paio di segnalazioni, ma in entrambi i casi negative.
Le squadre dei soccorritori, dopo aver individuato il terminale di bastoncino in un canalino sotto la ferrata del monte Sumbra, hanno poi ritrovato la salma del ragazzo parecchi metri sotto la ferrata, 150mt sotto passo Fiocca, nel Fosso dell’Anguillaia nel comune di Vagli.
In accordo con le disposizioni del Magistrato, CC e 118 è stato programmato il recupero tramite elicottero per domattina. Le condizioni meteo e del terreno infatti attualmente sono proibitive per un recupero in sicurezza.
Sempre oggi c’è stata un’altra attivazione per un ragazzo disperso a Pradarena, in Appennino. Una volta geolocalizzato dalla stazione di Lucca, l’intervento è stato gestito dai tecnici del Soccorso Alpino Emiliano trovandosi sul versante orientale.

(immagine di repertorio)

Ufficio Stampa SAST
Paolo Romani