Concluso l’intervento di recupero che ha coinvolto i tecnici del Soccorso Alpino Toscano della Stazione Appennino

0
1092
Soccorso Alpino Toscano

I tecnici del Soccorso Alpino Toscnao della Stazione Appennino sono stati contattati dalla centrale del 118 intorno alle ore 16.50 per un biker ferito a seguito di una caduta.
L’allarme era stato dato in contemporanea dai compagni del biker tramite l’applicazione per smartphone GeoResQ che segnala una richiesta d’aiuto direttamente alla centrale del Soccorso Alpino.
L’uomo, che si trovava sul sentiero E1 che porta dalla vetta del Monte Gennaio a Casetta Pulledrari (comune di San Marcello Piteglio, PT) è caduto riportando vari traumi.
L’infortunato è stato raggiunto da una squadra a terra del SAST che ha effettuato le manovre di recupero tramite barella.
In supporto ai tecnici del Soccorso Alpino è intervenuto anche l’Elisoccorso Pegaso 3.
L’uomo è stato portato fino a Casetta Pulledrari dove attendeva il personale sanitario con l’ambulanza per le operazioni di primo soccorso e l’ospedalizzazione.
Sul posto sono intervenuti anche i tecnici del Soccorso Alpino Guardia di Finanza.

Alma Rinaldelli
Addetta Stampa SAST