Esercitazione congiunta Stazione di Carrara e Lunigiana Stazione Lariana

0
1071

Il fine settimana del 21 e 22 Aprile vedrà l’esercitazione congiunta tra la Stazione di Carrara e Lunigiana del SAST e la Stazione Lariana della XIX Delegazione del Soccorso Alpino lombardo.
All’esercitazione parteciperanno anche volontari provenienti dalle altre Stazioni della XVII Delegazione apuana.
L’esercitazione tecnica su roccia avrà luogo presso le Guglie della Vacchereccia, con appoggio logistico a Vinca e alla Capanna Garnerone.
A livello operativo le squadre si muoveranno su tre scenari distinti:
Recupero di un infortunato lungo la traccia di salita alla fine della vie di roccia che si sviluppano in loco.
Recupero dell’infortunato in parete salendo dalla base della via di arrampicata.
Recupero dell’infortunato sulla torre “Toracca” con utilizzo della teleferica.
Le tre squadre dei soccorritori si ritroveranno quindi alla base della parete con allestimento della barella portantina per procedere alla discesa verso la Capanna Garnerone dove avverrà debriefing e cena con saluti di rito ai colleghi della Lombardia.
Per evitare la presenza di troppe cordate nella zona durante le operazioni, saranno posti a Vinca cartelli informativi relativi all’esercitazione in corso.
Questa operazione congiunta tra due realtà così distanti geograficamente si inserisce nell’attività di formazione ed aggiornamento che il Soccorso Alpino porta avanti a livello nazionale, garantendo uno standard operativo di qualità in ogni contesto ambientale.

In foto le Guglie della Vacchereccia

Paolo Romani 
Addetto Stampa Nord SAST