Ferragosto senza festa per il Soccorso Alpino Toscano, tre interventi sulle Apuane Settentrionali

0
732
Soccorso Alpino Toscano

È Stato un ferragosto senza tregua per il Soccorso Alpino Toscano, la stazione di Massa è stata impegnata Lunedì e Martedì in tre interventi sulle Apuane settentrionali.
La prima operazione si è svolta Lunedì nel comprensorio del M.Grondilice. Una coppia di ventenni originaria del Piemonte partita da Campo Cecina per effettuare un trekking itinerante, dopo un bivacco di 2 giorni presso l’abitato di Forno, si è diretta alla volta della Capanna Garnerone, nel gruppo del Monte Grondilice.
I due escursionisti si sono trovati in difficoltà nel risalire il Canal Fondone (caratterizzato da vegetazione e sfasciumi che non facilitano l’orientamento) e hanno chiesto assistenza al soccorso alpino che telefonicamente ha cercato di fornire indicazioni e punti di riferimento per permettere loro di ritrovare il sentiero.
Verso le ore 18, rientrati in una zona coperta dalla rete telefonica, nei pressi della foce Rasori, si sono ristabiliti i contatti con i soccorritori. Constatata l’impossibilità per i due ragazzi di ritrovare il sentiero, è intervenuto sul posto l’elisoccorso del 118 con il tecnico del Sast. Una volta rintracciati sono stati trasportati alla base del Cinquale.
Nella giornata di Ferragosto gli interventi sono stati due, a distanza molto ravvicinata.
Nel pomeriggio di Martedì la prima chiamata: in località Brugiana una mountain biker tedesca, che faceva parte di un gruppo di altri ciclisti, è caduta riportando un trauma cranico.
La squadra con personale sanitario una volta raggiunta l’infortunata ha provveduto a stabilizzzarla e a prepararla per il recupero a bordo dell’elicottero.
All’arrivo dei soccorritori la ragazza, accusava anche un forte dolore ad un arto superiore. Immediato l’arrivo di Pegaso 3 con conseguente verricellamento e trasporto all’ospedale.
Appena terminate le operazioni la squadra è stata attivata per uno shock da puntura di insetto. I soccorritori si sono diretti presso Vettoline, sul sentiero 170, sopra Resceto.
Squadra a terra e Pegaso 3 sono giunti sul posto e l’infortunata è stata tempestivamente elitrasportata all’ospedale.

Paolo Romani
Addetto Stampa Nord SAST