Intenso fine settimana di lavoro notturno per la stazione di Massa del Soccorso Alpino Toscano

0
1075
Soccorso Alpino Toscano

Il fine settimana appena trascorso e stato, per la stazione di Massa del Soccorso Alpino Toscano, una due giorni di intenso lavoro con ben due interventi svolti durante la notte.

Pasquilio – Nella notte tra Sabato e Domenica la Stazione di Massa del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano è stata impegnata in un intervento in zona Pasquilio (siamo nel comprensorio del Monte Folgorito, dove correva la Linea Gotica).
Due persone della zona, padre e figlia, nella tarda serata di Sabato erano intenti alla ricerca del proprio cane. Nel tentativo di recuperarlo si sono ritrovati su un pendio impervio e, complice l’oscurità, hanno deciso di chiamare in loro soccorso i Vigili del Fuoco.
Due unità dei VVFF li hanno raggiunti e, intorno alle 2.00, è stato richiesto l’intervento del Soccorso Alpino che, giunto sul posto con la squadra della Stazione di Massa, ha proceduto alle manovre di recupero in sicurezza delle due persone.
L’intervento si è concluso definitivamente alle prime luci dell’alba intorno alle 5.30.

Pian della Fioba – Domenica verso le 22 la Stazione di Massa del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano è stata nuovamente allertata per un intervento di ricerca in zona Pian della Fioba.
5 escursionisti tedeschi hanno perso l’orientamento e sono finiti lontano dalla zona di rientro.
La squadra dei soccorritori li ha trovati infatti sul sentiero che conduce verso Pasquilio, sulla cresta sud degli Uncini.
Incolumi, sono stati riaccompagnati verso Pian della fioba. La squadra è rientrata poco prima delle 01.00 a.m.

Paolo Romani
Addetto Stampa Nord SAST