Intervento della Stazione Monte Falterona per recupero ferito in località Poggio Morgante

0
958
Soccorso Alpino Toscano

Arezzo, Stia 21/08/2016 – I volontari del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano della Stazione Monte Falterona sono intervenuti stamani in località Poggio Morgante (Stia, AR) per il recupero di una persona ferita ad un arto inferiore.
La signora, C.A (67 di anni), era a cercare funghi con altre tre persone quando è caduta ferendosi alla caviglia.
La segnalazione al SAST è arrivata direttamente dai cercatori di funghi grazie al progetto “Parco Sicuro” del Parco Nazionale Foreste Casentinesi che ha posizionato cartelli lungo i sentieri con i numeri di reperibilità in caso di bisogno.
Sul posto si sono recate due squadre di volontari del Soccorso Alpino, di cui una del SAER (Soccorso Alpino Emilia Romagna) che si trovava poco lontano.
La signora, bloccata sul ciglio di una scarpata, è stata stabilizzata ed imbarellata e in seguito recuperata attraverso delle manovre con delle corde.
È stata infine portata fino al Passo della Calla dove aspettava un’ambulanza della Misericordia della Romagna.
L’intervento si è concluso alle ore 12.00 circa.

Alma Rinaldelli
Addetta stampa SAST