La Stazione di Carrara in aiuto ad un pescatore ferito

0
1283
Soccorso Alpino Toscano

Pontremoli, 13/05/2017 – Sabato mattina la Stazione di Carrara del Soccorso Alpino Toscano è stata attivata dal 118 per un intervento nel comprensorio di Guinadi, nel comune di Pontremoli per soccorrere un ragazzo che si è infortunato ad un ginocchio mentre era a pesca nel Torrente Verde. L’allarme è arrivato dal 118 alle 11.45. La Stazione, che può contare su personale che conosce molto bene il territorio, si è subito attivata con squadre a terra per una tempestiva localizzazione dell’infortunato.
Grazie all’intervento dell’elicottero Pegaso 1 e all’azione delle squadre dislocate sul territorio, l’intervento si è positivamente concluso intorno alle 13.
Particolarmente delicata la manovra dell’elicottero, che ha dovuto calare il tecnico di elisoccorso del SAST all’interno di una gola stretta facendo attenzione ai cavi dell’alta tensione che incombevano sulla valle.
L’infortunato è stato così trasportato alla base del Cinquale dove c’era un’ambulanza ad attendere.

Paolo Romani
Addetto Stampa Nord SAST