Incontro TER/COR 6-7 MAGGIO 2017, Pieve Fosciana

0
730
Soccorso Alpino Toscano

Il 6 e 7 Maggio 2017 si è svolto presso la sede nazionale del Soccorso Speleologico di Pieve Fosciana un incontro rivolto a tutti i volontari SAST con qualifica TER, COR e a coloro che hanno manifestato interesse e capacità nel settore della cartografia, GPS, software dedicati e più in generale nel settore della “ricerca dispersi”.
L’incontro è stato organizzato con l’obiettivo di presentare e distribuire ai volontari l’aggiornamento dello scenario toscano di 3D-RTE, con nuove cartografie più aggiornate, nuovi dati vettoriali, oltre che con un migliore sistema di gestione dei dati e della ricerca toponimi: un risultato che è stato frutto di un lungo e complesso lavoro di reperimento, analisi e rielaborazione dati, in buona parte portato avanti dallo stesso gruppo che poi ha organizzato questo evento.
Al corso hanno partecipato complessivamente circa 30 volontari da tutte le stazioni del SAST, tra TER, COR e volontari già impegnati in questo settore per la propria stazione.
Oltre all’aggiornamento dello scenario 3D-RTE, l’incontro è stato anche l’occasione per fare un aggiornamento su alcune nozioni di base di cartografia, morfologia, lettura carte, interpretazione dei caratteri del paesaggio, uso e configurazione del GPS, utilizzo del software 3D-RTE e della app Arogis/Georesq e approfondimento su vari aspetti riguardanti il settore della ricerca, compresi nuovi software, progetti a livello interregionale e nazionale e nuove tecnologie in via di sperimentazione.
Ai volontari con qualifica TER e COR sono state anche consegnate le nuove patch dedicate.

Mattia Frasca, Coordinatore Regionale Ricerca
Alma Rinaldelli, Addetta Stampa SAST