L’unità cinofila molecolare del soccorso alpino e speleologico Toscano ad EXPOEMERGENZE 2016

0
786
Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico

Bastia umbra 3-5/06/2016 – Domenica 5 giugno Si è conclusa la III edizione di EXPOEMERGENZE, esposizione biennale sulla sicurezza ed emergenze, vetrina di livello nazionale per tutte le realtà produttive e commerciali dei settori di primo soccorso sanitario, disabilità motoria, protezione civile, antincendio, sicurezza sul lavoro, protezione ambiente e Sicurezza domestica, tenutasi ad Umbria fiere di Bastia Umbra (PG) dal 3 al 5 giugno e che ha visto la partecipazione della nostra UCRM (unità cinofila di ricerca molecolare), ospite su invito della Direzione Nazionale del CNSAS nello spazio espositivo curato dagli amici del Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria.
Nei tre giorni di fiera si sono svolte dimostrazioni, gare nazionali e momenti di positiva competizione, con “Eroe a 4 zampe” e “Soccorritori d’Italia” due contest dedicati ad unità cinofile e volontari oltre a convegni e seminari sulle varie tematiche della rassegna, dal Soccorso Sanitario, agli eventi di Protezione Civile.
Oltre a partner commerciali in fiera è stato rappresentato sia il mondo dell’Associazionismo laico che quello istituzionale con la presenza di stand dei VVFF, della Guardia di Finanza, dell’Esercito Italiano e della Protezione Civile.
Durante la tre giorni si sono viste alternarsi dimostrazioni pratiche di manovre e recupero di infortunati da parte degli speleo del SASU, proiezioni di audiovisivi sulle varie attività del CNSAS e anche la nostra UCRM che ha dato il suo contributo cimentandosi in piccoli esercizi e dimostrazioni pratiche, brevi, ma utili a valutarne positivamente lo stato fisico e la possibilità di ripresa dell’attività, dopo un periodo di stop per un intervento chirurgico, ed in previsione del recupero della piena operatività.
Lo spazio espositivo del Soccorso Alpino è stato uno tra i più visitati grazie anche ad Aslan che con la sua presenza ha catturato l’attenzione e incuriosito i visitatori, la fiera è stata un’ottima vetrina per far conoscere meglio il CNSAS e tutte le sue attività, ringraziamo quindi gli organizzatori aspettando già la prossima edizione.

Ernesto Forsini