Renzo Gemignani riceve il riconoscimento di Socio emerito del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

0
895

Congratulazioni a Renzo Gemignani: il soccorritore alpino della Stazione di Carrara e Lunigiana dopo una militanza che risale alla fine degli anni Settanta, ha ottenuto dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico il riconoscimento di Socio Emerito.
Oltre ad un ricchissimo curriculum alpinistico maturato sia in Italia che all’estero, a livello istituzionale nel CNSAS ha ricoperto per due volte il ruolo di Capostazione per due volte quello di Vice Capostazione, entrambe le volte per due mandati successivi, fino a dover uscire dal Soccorso Alpino per raggiunti limiti di età a 75 anni. Durante questi anni ha ricoperto anche la carica di Delegato della XVII Delegazione Apuana per due mandati.
Durante gli anni da Capostazione, nella stazione di Carrara sono entrati e si sono formati valenti e forti alpinisti che si sono contraddistinti anche nelle spedizioni alpinistiche extraeuropee.
Il suo lungo curriculum parla di un vero uomo di montagna, sempre in prima linea: qui nella foto lo vediamo ancora in azione in parete a 75 anni.
Il Soccorso Alpino Toscano ringrazia Renzo Gemignani per l’attività svolta e soprattutto per i preziosi consigli e il contributo che potrà certamente fornire ai soccorritori più giovani.

Ufficio Stampa SAST
Paolo Romani