Intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano per la caduta di un escursionista sul Monte Bocco

0
786

È arrivata oggi, 7 giugno 2015, verso le 11.30 la chiamata al 118 per la caduta di un escursionista sul Monte Bocco, montagna dell’Appennino tosco-emiliano, nel comune di Comano (Carrara ).
L’escursionista, S.C 55 anni di Genova , si trovava con una comitiva genovese sulla cima Canuti (la cima ovest del monte a 1773 metri s.l.m.) quando camminando ha mosso un sasso sotto di lui ed è precipitato facendo un volo di circa 150 metri, dalla parte del versante toscano.
A mezzogiorno l’elicottero Pegaso 3 è arrivato sul sito ed ha calato il tecnico d’elisoccorso e il medico che hanno constatato il decesso della persona.
Il nullaosta delle autorità per portare via il corpo è arrivato poco dopo, l’equipaggio dell’elisoccorso ha potuto allora iniziare il recupero.
Dopo averlo imbarellato, è stato portato a Massa Cinquale da Pegaso 3.
L’intervento si è concluso alle 14.30 circa.

Alma Rinaldelli
Addetta Stampa