Gli interventi del fine settimana del Soccorso Alpino Toscano

0
817
Soccorso Alpino Toscano

Si susseguono le giornate di duro lavoro per i volontari del Soccorso Alpino Toscano, anche nel fine settimana appena trascorso il SAST è stato protagonista su due interventi, uno sul monte Amiata e l’altro al Lago Nero.

Sabato 18 agosto:
Soccorso Alpino Toscano è intervenuto in località Lago Nero per soccorrere un uomo originario di Vinci che è caduto riportando un brutto trauma all’omero.
L’attivazione è arrivata alle 14. L’escursionista, in compagnia della moglie, è scivolato nella discesa che porta al lago sbattendo fortemente il gomito andando a sollecitare l’omero. Sul posto si è portata la squadra della Stazione Appennino Toscano che ha stabilizzato l’infortunato e ha liberato l’area dai numerosi turisti per consentire l’atterraggio di Pegaso 3 che ha provveduto a caricare a bordo l’infortunato.

Domenica 19 agosto:
Si è concluso positivamente l’intervento di recupero che ha coinvolto i volontari del Soccorso Alpino Toscano della Stazione Monte Amiata.
I tecnici del SAST sono intervenuti al Bike Park del Monte Amiata (località Le Macinaie, Grosseto) per un biker caduto.
L’uomo M.M (40 anni circa, residente in provincia di Grosseto)è stato raggiunto e stabilizzato dalla squadra a terra.
Il ferito, riportante numerosi traumi, è stato in seguito messo in barella e trasportato tramite lecchese nell’area aperta più vicina, per permettere all’Elisoccorso Pegaso 3 di effettuare le manovre con verricello.
È stato quindi recuperato a bordo per essere ospedalizzato.

Addetto stampa SAST
Alma Rinaldelli