Intervento della Stazione Querceta per recupero feriti nella frazione Solaio (Pietrasanta, Lu)

0
843

Pietrasanta 30/04/2016 – Una squadra di volontari del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano della stazione di Querceta sono partiti per il recupero di due feriti sopra l’abitato di Solaio-Vitoio (Pietrasanta, Lucca), località di cave dismesse.
Lì, una signora piuttosto anziana, con un ragazzo di dodici anni circa (non è ancora chiaro il legame di parentela) erano andati a fare una camminata quando la signora in un punto molto impervio è scivolata, cadendo di circa 15/20 metri in un dirupo. Ed è deceduta sul colpo.
Il ragazzo è rimasto aggrappato ad un albero a causa dello shock e del punto pericoloso del sentiero ma è riuscito a chiamare i soccorsi.
I volontari del SAST sono partiti con delle squadre a terra e sono arrivati sul luogo dell’intervento contemporaneamente all’Elisoccorso Pegaso 3 di Massa Cinquale con a bordo equipe medica e tecnico d’elisoccorso.
Il ragazzo è stato imbarcato dall’Elicottero e portato all’Ospedale mentre i volontari hanno atteso l’autorizzazione per il recupero della signora.

Alma Rinaldelli
Addetta stampa SAST