Intervento notturno a Bagnone (Massa) per i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione di Carrara e Lunigiana

0
25

Nella serata di Sabato i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione di Carrara e Lunigiana sono stati attivati per un escursionista in difficoltà in località Bagnone.
L’uomo, classe 1963 originario di La Spezia, nella fase di rientro alla macchina si è ritrovato fuori sentiero ritrovandosi in un canale a circa 1100 m. di quota e ha lanciato l’allarme.
La squadra dei soccorritori alpini, assieme al medico, lo ha raggiunto intorno alle 2 di notte.
Constatate le buone condizioni di salute, i soccorritori hanno trascorso la nottata assieme all’escursionista per poi intraprendere questa mattina la via del rientro.
A causa del terreno impervio e della necessità di ricorrere a specifiche tecniche di movimentazione e sicurezza tipiche della progressione in montagna, la squadra dei soccorritori alpini è riuscita a trarre in salvo l’uomo e a riaccompagnarlo in sicurezza alla macchina.

Ufficio Stampa SAST
Paolo Romani