La stazione di Querceta del Soccorso Alpino Toscano in aiuto di un cane precipitato da un sentiero

0
925
Soccorso Alpino Toscano

Lucca, 02/06/2017 – Venerdì la Stazione di Querceta del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano è stata attivata per un intervento in zona Foce di Valli, tra la Pania della Croce e la Costa Pulita.
Nel pomeriggio una coppia di escursionisti di Pisa ha mandato una richiesta di soccorso al 118 perché il proprio cane era precipitato in un dirupo per circa 50 metri a poca distanza dalla Foce di valli.
Il cane, bianco e nero di piccola taglia, ha effettuato un volo di circa 50 metri precipitando verso la vallata versiliese, molto ripida ed impervia.
I proprietari del cane hanno provato a lungo a chiamare l’animale ma purtroppo senza esito. In altre situazioni si è verificato che i proprietari stessi, spinti dal desiderio di salvare il proprio animale, si avventurassero su terreno impervio rimanendo a loro volta bloccati.
La Stazione di Querceta ha dunque inviato dalla vallata stazzemese una piccola squadra sul posto. Dopo 2 ore di cammino i soccorritori hanno messo in sicurezza la coppia e hanno individuato la posizione del cane, che rischiava di precipitare ulteriormente a valle.
È stato organizzato un rapido intervento tecnico di recupero in parete: i soccorritori si sono calati per una cinquantina di metri ed hanno imbracato l’animale ferito riportandolo alla Foce.
L’intervento si è concluso quindi a notte inoltrata, riportando gli escursionisti ed il cane alla propria macchina situata a Fornovolasco, sul versante garfagnino.
Massima prudenza quindi quando portiamo in montagna con noi i nostri amici a quattro zampe, poiché specialmente nelle Alpi Apuane i sentieri passano molto vicini a strapiombi e dirupi molto pericolosi.

Nelle foto immagini della Costa pulita, Foci di Valli e Pania della Croce.
Paolo Romani
Addetto Stampa Nord SAST