Un caldissimo fine settimana di interventi per il Soccorso Alpino Toscano

0
1114
Soccorso Alpino Toscano

Gli interventi del Soccorso Alpino Toscano sul territorio regionale come da prassi registrano il picco durante i fine settimana,  specialmente in questa stagione, dove il bel tempo e la ricerca di un po’ di fresco spinge molte persone verso montagne e aree collinari.

Sabato siamo intervenuti presso l’Orrido di Botri, dove una donna è scivolata riportando un trauma al ginocchio. L’elicottero Pegaso 1 ha verricellato sul posto il tecnico del Sast e si è proceduto quindi al recupero e al trasporto all’ospedale di Pistoia.
L’Orrido di Botri in questo periodo è molto frequentato ma spesso senza un appropriato equipaggiamento: ricordiamo che per affrontare in sicurezza questo tipo di attività bisogna utilizzare sempre ed esclusivamente calzature adatte.

Altra zona molto frequentata non solo da bikers ma anche da moltissimi escursionisti, è l’area dell’Abetone: qui Domenica – per l’esattezza sul Monte Gomito – un’escursionista di Firenze è caduta riportando un trauma ad una gamba.
Sul posto si è diretto l’elicottero Pegaso 3 e la squadra della Stazione Appennino Toscano con personale sanitario.

Sempre Domenica, a distanza di poche ore, nel Comune di Bagni di Lucca, la Stazione di Lucca è stata attivata per un morso di un rettile ai danni di un’escursionista.
La zona è quella del Rifugio Fontana a Troghi, ubicato in un’area raggiungibile solo a piedi. Poiché non era sicuro che si trattasse di un morso di vipera o di un “biacco”, è stato allertato il 118.
Il “biacco” spesso viene confuso con la vipera, ma in realtà è mediamente più lungo. Sul posto è stato fatto confluire l’elicottero Pegaso 3. La donna, che al momento del recupero accusava forti dolori, è stata trasportata all’ospedale di Lucca.

Il weekend si è concluso sulle Apuane, dove la Stazione di Lucca è intervenuta Domenica sera a favore di un gruppo di escursionisti che avevano perso il sentiero mentre scendevano dal Monte Tambura fino a Campo Catino.

Paolo Romani 
Addetto Stampa Nord SAST