Esercitazione del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano SAST con l’Elisoccorso Pegaso 1 presso il Monte Ceceri (Fiesole, FI)

0
846

Da lunedì 18 a mercoledì 20 aprile la falesia della vecchia cava di Monte Ceceri (comune di Fiesole) ha ospitato il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano e l’Elisoccorso Pegaso 1 di Firenze per tre giorni d’Esercitazione.
Hanno partecipato i Tecnici d’Elisoccorso del SAST che turnano sulle basi di Firenze, Grosseto e Massa suddivisi in squadre.
Durante questi tre giorni sono state fatte delle simulazioni d’interventi con l’obiettivo di consolidare l’addestramento dei T.E nelle attività di recupero di feriti e dispersi e nella gestione del personale sanitario.
Le squadre, imbarcate alla base dell’Elisoccorso di Ponte a Niccheri, venivano poi rilasciate sul terreno tramite verricello, lì operavano sul luogo dell’intervento per poi essere recuperate dall’Elicottero Pegaso 1 alla fine delle operazioni.
Da terra la simulazione era seguita da un Istruttore Nazionale del CNSAS al fine di controllare tutte le manovre e introdurre tutte le novità riguardanti questa tipologia di intervento.
Gli aggiornamenti rappresentano un momento importante che permette ai volontari, in particolar modo ai Tecnici d’Elisoccorso, di poter effettuare le operazioni con la massima sicurezza.

Un ringraziamento particolare va alla Fattoria di Maiano che ha dato l’opportunità di usufruire del loro terreno, che si presta perfettamente a un lavoro su terreno ostile.
logo fattoria di maiano

Alma Rinaldelli
Addetta stampa SAST

Photogallery