Soccorso Alpino Toscano un decalogo per la prevenzione degli incidenti: Sicuri a cercar funghi

0
707
Soccorso Alpino Toscano

Nel pomeriggio del 29 settembre, presso il salone delle fte in Borgo a Mozzano si è tenuta la presentazione del Decalogo “Sicuri a cercar funghi” realizzato grazie alla collaborazione del SAST con l’Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio.
Ogni anno il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologica opera, sul territorio nazionale in media circa interventi di soccorso a favore di persone ferite o colpite da malessere mentre cercano e raccolgono funghi su terreno impervio durante la stagione di crescita. In Toscana, nel corso del 2019 il SAST ha svolto 95 interventi per cercatori di funghi, il 26,6% del totale degli interventi di soccorso in montagna. Di questi 23 nei territori della Valle del Serchio dei quali tre per incidente o malore mortale.
Visto la rilevanza e l’impatto sociale di questo fenomeno Unione dei Comuni Media Valle ha patrocinato il progetto Sicuri a cercare funghi del SAST, finalizzato alla diffusione delle conoscenze e informazioni utile per la prevenzione degli incidenti in montagna da destinare ai cittadini attratti dalla ricerca e consumo dei funghi edibili.
Dopo la presentazione dell’iniziativa da parte del Presidente UC Andreuccetti, il personale SAST ha esplicato il Decalogo che, in formato pieghevole e tascabile, come una sorta di lista di controllo, contiene una serie di raccomandazioni e informazioni utile per prevenire gli inconvenienti e dunque gli incidenti mitigando il rischio di danno per una frequentazione della montagna e degli ambienti impervi in sicurezza, particolarmente specifiche per i cercatori di funghi.
A tal fine sono state coinvolte anche le Associazioni che si occupano del rilascio dei permessi di ricerca nei territori della Media Valle e della Garfagnana. Tra i presenti oltre ai Carabinieri e le Associazioni Micologiche, anche alcune Associazioni paesane vero anello di congiunzione con i fruitori del bosco montano, che, per la buona riuscita del progetto, si sono rese disponibili alla distribuzione del pieghevole.

Download (PDF, 2.32MB)