EMS 2017: La presenza del Soccorso Alpino Toscano

0
644
Soccorso Alpino Toscano
Il 15 e 16 Settembre presso l’aeroporto del Cinquale a Massa, si è tenuto il settimo congresso HEMS dedicato ai professionisti dell’elisoccorso e delle operazioni in elicottero.
Nelle due giornate si sono registrati numerosi interventi e discussioni che hanno coinvolto corpi statali e operatori impegnati nel settore della Protezione Civile, focalizzando le novità più importanti sul tema del soccorso in ogni ambito.
Il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano è intervenuto con le tre delegazioni (XVII Apuana, XXXIII, III Zona Speleo) e con il proprio personale sanitario ed è intervenuto con una serie di relazioni che hanno toccato tematiche quali le tecniche di imbarellamento e l’esperienza del sisma che ha interessato il Centro Italia.
La presenza del SAST con il proprio personale sanitario sottolinea la peculiarità del corpo, caratterizzato da multidisciplinarietà, e che è attivo su tutto il territorio nazionale con tecnici e sanitari che seguono una formazione unica e specifica per l’intervento in zone impervie e che richiedono un elevato grado di preparazione tecnica.
Dunque non solo ambito alpino, ma anche zone colpite da sisma o situazioni che richiedono personale formato per intervenire in ambiti ad elevata criticità ( ricordiamo l’intervento del Soccorso Alpino in occasione della tragedia della Costa Concordia).
 Foto realizzate da Giovanni Fatighenti – www.giovannifatighenti.com
Paolo Romani
Addetto Stampa Nord SAST